Messina-Avellino 1-0 (di Enzo Pecorelli)

Cliccare sui pulsanti sotto per condividere. GRAZIE !

MESSINA (4-3-3): Fumagalli; Lia, Ferrara, Manetta, Ortisi; Firenze (23′ st Zunno), Frisenna, Scafetta (37′ st Polito); Emmausso (24′ st Cavallo), Plescia, Ragusa (7′ st Buffa). A disp.: De Matteis, Pacciardi, Darini, Tropea, Luciani, Zammit, Di Bella. All.: Modica. 

AVELLINO (3-5-2): Ghidotti; Benedetti, Rigione (26′ pt Mulè), Cionek; Cancellotti (39′ st Ricciardi), Lores Varela (39′ st Marconi), Palmiero, Armellino, Tito (15′ st Sannipoli); Patierno (15′ st Gori), Sgarbi. A disp.: Pane, Pizzella, Maisto, Pezzella, Tozaj. All.: Pazienza. 

ARBITRO: Ancora di Roma 1.

MARCATORE: 29′ pt Plescia.

NOTE: spettatori 3.000 circa. Espusli: al 44′ st Benedetti (A) e Polito (M) per doppia ammonizione. Ammoniti: Manetta (M), Fumagalli (M), Mulè (A), Cavallo (M), Zunno (M). Angoli: 7-12. Recupero: pt 2′.



Orrendo Avellino

Ancora una brutta figura. Lupi nuovamente sconfitti.

Sembrava avessero preso respiro dopo gli ultimi 180 minuti. Invece altra debacle. E contro una squadra il Messina. Francamente, tutt’altro che irresistibile. E questo fa penare ancora di più. Irpini molli, irritanti, lenti, evanescenti sconclusionati. E quelle volte che arrivano al tiro, o sballano o si divorano l’occasione. Troppo, troppo brutti.

Manca l’elemento fondante nel calcio, negli atleti e nella determinazione di un risultato: la corsa.

I lupi nella seconda frazione di gioco vagavano per il prato verde siciliano. Come una scolaresca in gita. Da arrossire. L’Avellino anche nelle due vittorie precedenti non ha mai dato dimostrazione di forza. Piena e vera. Tutto frutto di episodi e momenti. Mica è cosa buona!!! E poi quando perde, inizia a perdere dalla testa. Pertanto a ricapitolare le mancanze si rischia, per chi ama il biancoverde, di collassare.

Tenuta atletica deficitaria, tecnica, al di là dei curriculum, frammentaria, agonismo dopolavoristico, tattica variopinta. E quando sarà che vinci e convinci?

Mister Pazienza, appena arrivato, avrà brutte gatte da pelare. L’unica e ultima possibilità è, forse, quella di iniziare daccapo. La dirigenza tecnica pare latitare e quella societaria sembra senza forze. E decisionale e di imposizione di stile.

La stampa, poi, abbozza. Ed i tifosi? Quelli soffrono. E non mi pare proprio il caso, questo continuo dipendere da tali variabili.

Alla prossima, ad ogni modo. Diceva Paron Rocco: sperem!

Enzo Pecorelli

Leggi altre notizie...

Controlli straordinari da Montefusco alla Valle Ufita: i Carabinieri passano al setaccio anche i ca...
Flash-News
Grottaminarda (Av) - Un'auto sfonda una recinzione e un'altra si ribalta. Una persona ferita traspor...
Flash-News
Seconda tappa del "Giro Mediterraneo in rosa", da Montefalcione (Av), all'hinterland avellinese, Val...
Flash-News
Il filmato del "Giro Mediterraneo in rosa" che attraversa il Baianese.
Flash-News
Cultura della legalità. I Carabinieri di Ariano Irpino incontrano gli studenti dell’istituto compren...
0
Cervinara. Le Istituzioni sono vicine ai cittadini, ora si attendono i risultati.
Flash-News
Domani alle 18, presso la sede Comunale di Mugnano, verrà presentato il Centro Sociale Pensionati In...
||| COMUNICATI-STAMPA |||
Lacedonia (Av): “Neo” il cane-carabiniere protagonista di una giornata con gli studenti dell’istitut...
0
Assolto, perché il fatto non sussiste, il dipendente del Moscati accusato di violenza sessuale.
Flash-News
Convegno organizzato dall'Arci di Flumeri (Av): un passo avanti nella lotta contro la violenza di ge...
0
Vallata (Av) - Esplosione allo sportello Bancomat della BPER di Corso Kennedy: indagini in corso
0
Il "Giro Mediterraneo in Rosa" passerà anche per Nolano, Baianese, Monteforte, Forino, Mercato Sanse...
Flash-News
Le Storiche Cantine AMA: nuova casa per il Consorzio di Tutela Vini D’Irpinia
Flash-News
Carife (Av) – Truffa aggravata via social commessa nel 2019: arrestato un 36enne
Flash-News
I controlli dei carabinieri nel mandamento Baianese, Monteforte Irpino e nel Vallo di lauro
Flash-News
Michela Crispo compie 18 anni. I nostri auguri alla splendida neo-maggiorenne e alla sua mamma, Carm...
Ad maiora