La Scandone Avellino sconfitta in trasferta dalla capolista Molfetta. 

Cliccare sui pulsanti sotto per condividere. GRAZIE !

La Scandone esce sconfitta dal big match del Pala Poli di Molfetta contro la capolista Virtus che s’impone con il punteggio di 78-73.

Avellino paga certamente un primo quarto giocato non all’altezza e la prestazione un po’ sottotono dei suoi uomini migliori.

Avvio  da incubo per la squadra avellinese che subisce la partenza sprint dei padroni di casa; l’asse Aramburu-Sirakov crea grosse difficoltà alla Scandone. Gli uomini di coach Sanfilippo lasciano troppo campo agli avversari e appaiono poco attenti in difesa con percentuali disastrose in attacco.

Il primo periodo si chiude con i padroni di casa avanti 20-6.

L’ingresso di D’Offizi sembra riaccendere i biancoverdi che riprovano a mettere in piedi la partita ma Molfetta non si lascia scalfire e allunga ancora il suo vantaggio. A metà del secondo periodo i biancoazzurri sono già sul +15 e coach Sanfilippo è costretto ad un obbligato time out.

L’Itecna non molla e  con le giocate di Sanchez, decisamente il migliore dei suoi in questa prima parte di gara,  e di Soliani riesce a ridurre lo svantaggio riportandolo al di sotto della doppia cifra.  

Si va all’intervallo lungo con i padron di casa avanti 39-31.

Al ritorno sul parquet Avellino si fa sotto prepotentemente con Soliani e Pichi arrivando anche ad un solo possesso di distacco, ma il solito Aramburu, man of the match, e Stefanini ricacciano subito dietro ogni tentativo di rimonta della squadra del patron Trasente che resta comunque in partita.  

Al 30’ 58-50 per la Virtus Molfetta.

L’ultimo quarto di gioco vede i lupi cercare disperatamente di impattare il risultato con Sanchez che è l’ultimo a gettare la spugna,  ma Molfetta non si scompone e riesce a portare a casa una vittoria importantissima che le consente di rimanere ancora imbattuta in questa prima fase di regular season.  

I padroni di casa volano in classifica raggiungendo i 16 punti mentre la Scandone resta a quota 10. Così il coach della Scandone Sanfilippo al termine della gara: “La partita è stata condizionata da un avvio timido dove non eravamo per niente tranquilli. Ci siamo svegliati tardi, abbiamo certamente pagato la scarsa attenzione in alcune situazioni difensive. Serviva una prestazione migliore, ma comunque abbiamo fatto una gara di cuore e non posso recriminare nulla ai miei. Anche le sconfitte aiutano a crescere e a fare esperienza per migliorarci”

Prossimo impegno della Scandone, sabato 18 Novembre tra le mura amiche del “Del Mauro” contro l’Action Now Monopoli.

 

Parziali: 20-6; 19-25; 19-19; 20-23

 Tabellini: D’Offizi 8 , Sanchez 22, Scolpini, Bianco 9, Mazzagatti 2, Soliani 14, Pichi 9, Trapani 9  NE Imbimbo, Bassilekin

 

Leggi altre notizie...

Arrestati due 48enni, uno di Napoli l'altro di Avellino, accusati di pedopornografia online
Flash-News
Mugnano del Cardinale (Av)- Commemorazione del giudice Paolo Borsellino
Flash-News
Ancora una forte scossa di terremoto nei Campi Flegrei. Ma non c'è pericolo di eruzione a breve term...
Flash-News
Scoperto un opificio clandestino: la Guardia di Finanza sequestra oltre 4.000 litri dl alcol puro di...
Flash-News
I Vigili del Fuoco liberano dalle lamiere un automobilista incastrato in seguito a un incidente.
Flash-News
Ad ottobre chiuderà lo sportello bancario di Avella: segno di stagnazione economica o normale strate...
Flash-News
Piano di Zona Avellino - Assunzione a tempo determinato (3 anni) di n. 38 figure professionali. Il b...
Irpinia
Incidente sull'A2 all'altezza di Eboli (Sa): otto mezzi coinvolti, due coniugi morti e numerosi feri...
0
Stage formativo degli allievi commissari della Polizia Penitenziaria al comando provinciale dei Car...
0
Comunicato Stampa del Gruppo di Minoranza di Mugnano: Situazione idrica a Mugnano del Cardinale
Flash-News
L’incursione dei briganti a Quadrelle e la morte del patriota Andrea Mattis (di Pasquale Coucci)
Flash-News
Denunciato un allevatore per gestione illecita dei rifiuti e inquinamento ambientale.
Salerno e provincia
Ubriaco e contromano sul raccordo autostradale. Bloccato dalla Polizia.
Benevento e provincia
Contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti. Sequestro di hashish.
Benevento e provincia
Grottaminarda (Av) – Porto abusivo di armi e uccisione di animali: 60enne denunciato dai Carabinieri...
Flash-News
Sirignano - Pratola Serra: Festeggia i suoi primi 100 anni "Felicetto" De Rosa. Gli auguri dei nipot...
Irpinia