GdF Napoli: penisola sorrentina, intensificazione dei controlli in occasione della stagione estiva.

Cliccare sui pulsanti sotto per condividere. GRAZIE !

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, in occasione della stagione estiva, ha disposto un rafforzamento del dispositivo di prevenzione e contrasto ai fenomeni di illegalità economico-finanziaria, in particolare nelle località ad alta vocazione turistica.

L’intensificazione delle attività ha riguardato il contrasto all’abusivismo commerciale, ai fenomeni di evasione fiscale anche legati alle case-vacanze, al “lavoro sommerso”, alla contraffazione, alla vendita di prodotti non sicuri e al traffico di stupefacenti, nonché la verifica della disciplina dei prezzi dei carburanti al consumo.

In particolare, dal mese di luglio, nella sola penisola sorrentina:

  • nel settore del “sommerso da lavoro”, sono stati individuati, per lo più nell’ambito della ristorazione presso lidi e zone portuali, 8 lavoratori in nero, con la contestazione, a carico di 4 datori di lavoro, di oltre € 20.000 in sanzioni amministrative, con relative segnalazioni all’Ispettorato Territoriale del Lavoro per l’adozione dei provvedimenti sospensivi dell’attività;
  • sono stati svolti – nell’ambito dei controlli sulle “seconde case” e sugli immobili destinati ad affitti – interventi che hanno permesso di constatare redditi non dichiarati, da parte dei locatori, per circa € 55.000, oltre a violazioni in materia d’imposta di registro;
  • sono stati sequestrati 3 Kg di tabacchi lavorati esteri di contrabbando, denunciando all’Autorità Giudiziaria 4 soggetti, ritenuti responsabili anche dei reati di contraffazione e ricettazione;
  • con il supporto delle unità cinofile del Corpo, sono stati eseguiti controlli antidroga, soprattutto presso i caselli autostradali o i principali luoghi di intrattenimento nonché, congiuntamente ai funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, presso le aree aeroportuali, con particolare attenzione ai traghetti diretti all’isola di Capri. Nel complesso, sono state sequestrate 1,4 kg di sostanze stupefacenti nei confronti di 13 soggetti, uno dei quali minorenne.

In tale contesto, durante un controllo effettuato, a ridosso del Ferragosto, a Sorrento, un soggetto è stato trovato in possesso di circa 50 grammi di hashish e marijuana suddivisi in 29 dosi, occultate all’interno del suo zaino. A seguito di perquisizione domiciliare, sono poi stati rinvenuti e sottoposti a sequestro 1 kg. di hashish – suddiviso

Referente: Col. t.ISSMI Gennaro Pino; Contatti: 3357628508

in 10 “panetti” – ulteriori dosi di marijuana e cocaina, nonché 260 euro in contanti, 4 bilancini e oltre 800 bustine di plastica per il confezionamento. Il responsabile è stato tratto in arresto;

  • sono state constatate numerose violazioni in materia di corretta emissione dei documenti fiscali da parte di esercizi commerciali opportunamente selezionati sulla base di specifici alert di rischio nonché rilevate infrazioni al Codice della Strada;
  • a tutela dei consumatori, sono stati sequestrati circa 2.500 prodotti contraffatti e 800 non sicuri, tra cui salvagenti, maschere da sub e giocattoli.

Le predette attività di prossimità, nell’espletamento delle funzioni di controllo economico del territorio partenopeo e di concorso al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica, proseguiranno nelle prossime settimane.

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, in occasione della stagione estiva, ha disposto un rafforzamento del dispositivo di prevenzione e contrasto ai fenomeni di illegalità economico-finanziaria, in particolare nelle località ad alta vocazione turistica.

L’intensificazione delle attività ha riguardato il contrasto all’abusivismo commerciale, ai fenomeni di evasione fiscale anche legati alle case-vacanze, al “lavoro sommerso”, alla contraffazione, alla vendita di prodotti non sicuri e al traffico di stupefacenti, nonché la verifica della disciplina dei prezzi dei carburanti al consumo.

In particolare, dal mese di luglio, nella sola penisola sorrentina:

  • nel settore del “sommerso da lavoro”, sono stati individuati, per lo più nell’ambito della ristorazione presso lidi e zone portuali, 8 lavoratori in nero, con la contestazione, a carico di 4 datori di lavoro, di oltre € 20.000 in sanzioni amministrative, con relative segnalazioni all’Ispettorato Territoriale del Lavoro per l’adozione dei provvedimenti sospensivi dell’attività;
  • sono stati svolti – nell’ambito dei controlli sulle “seconde case” e sugli immobili destinati ad affitti – interventi che hanno permesso di constatare redditi non dichiarati, da parte dei locatori, per circa € 55.000, oltre a violazioni in materia d’imposta di registro;
  • sono stati sequestrati 3 Kg di tabacchi lavorati esteri di contrabbando, denunciando all’Autorità Giudiziaria 4 soggetti, ritenuti responsabili anche dei reati di contraffazione e ricettazione;
  • con il supporto delle unità cinofile del Corpo, sono stati eseguiti controlli antidroga, soprattutto presso i caselli autostradali o i principali luoghi di intrattenimento nonché, congiuntamente ai funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, presso le aree aeroportuali, con particolare attenzione ai traghetti diretti all’isola di Capri. Nel complesso, sono state sequestrate 1,4 kg di sostanze stupefacenti nei confronti di 13 soggetti, uno dei quali minorenne.

In tale contesto, durante un controllo effettuato, a ridosso del Ferragosto, a Sorrento, un soggetto è stato trovato in possesso di circa 50 grammi di hashish e marijuana suddivisi in 29 dosi, occultate all’interno del suo zaino. A seguito di perquisizione domiciliare, sono poi stati rinvenuti e sottoposti a sequestro 1 kg. di hashish – suddiviso

Referente: Col. t.ISSMI Gennaro Pino; Contatti: 3357628508

in 10 “panetti” – ulteriori dosi di marijuana e cocaina, nonché 260 euro in contanti, 4 bilancini e oltre 800 bustine di plastica per il confezionamento. Il responsabile è stato tratto in arresto;

  • sono state constatate numerose violazioni in materia di corretta emissione dei documenti fiscali da parte di esercizi commerciali opportunamente selezionati sulla base di specifici alert di rischio nonché rilevate infrazioni al Codice della Strada;
  • a tutela dei consumatori, sono stati sequestrati circa 2.500 prodotti contraffatti e 800 non sicuri, tra cui salvagenti, maschere da sub e giocattoli.

Le predette attività di prossimità, nell’espletamento delle funzioni di controllo economico del territorio partenopeo e di concorso al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica, proseguiranno nelle prossime settimane.

Leggi altre notizie...

Assolto, perché il fatto non sussiste, il dipendente del Moscati accusato di violenza sessuale.
Flash-News
Avellino - Martedì arriva il Commissario. Nargi: "Questi 5 anni non si cancellano".
Flash-News
Avellino - Bonifica della "ex Isochimica": continuano i lavori dell’ultimo lotto
||| COMUNICATI-STAMPA |||
La Campania in mostra alla 56esima edizione di Vinitaly: un focus sull’enoturismo
Flash-News
Sciame sismico nei Campi Flegrei: un risveglio che scuote Napoli
Campania
Convegno organizzato dall'Arci di Flumeri (Av): un passo avanti nella lotta contro la violenza di ge...
0
Vallata (Av) - Esplosione allo sportello Bancomat della BPER di Corso Kennedy: indagini in corso
0
Il "Giro Mediterraneo in Rosa" passerà anche per Nolano, Baianese, Monteforte, Forino, Mercato Sanse...
Flash-News
Le Storiche Cantine AMA: nuova casa per il Consorzio di Tutela Vini D’Irpinia
Flash-News
Carife (Av) – Truffa aggravata via social commessa nel 2019: arrestato un 36enne
Flash-News
I controlli dei carabinieri nel mandamento Baianese, Monteforte Irpino e nel Vallo di lauro
Flash-News
Michela Crispo compie 18 anni. I nostri auguri alla splendida neo-maggiorenne e alla sua mamma, Carm...
Ad maiora
𝗔𝗜𝗥 𝗖𝗮𝗺𝗽𝗮𝗻𝗶𝗮: 𝗱𝗮𝗹 𝟭𝟱 𝗮𝗽𝗿𝗶𝗹𝗲 𝗮𝘁𝘁𝗶𝘃𝗮 𝗹𝗮 𝗹𝗶𝗻𝗲𝗮 Salerno-Avellino-Benevento-Campobasso
Flash-News
Pratola Serra (Av) - Denunciate due persone per reati ambientali.
Flash-News
Parete (Ce) - Una lite tra vicini di casa finisce a colpi di pistola: morto un 60enne.
Flash-News
L'Area Nolana: cuore pulsante della logistica per la Grande Distribuzione Organizzata
PMI