Mugnano del Cardinale (Av) – Venerdì 11 agosto, al Santuario, l’interessante Convegno “Santa Filomena e la sua proposta spirituale”.

La Storia e la venerazione di Santa Filomena in un'antica canzone dialettale della provincia di potenza.

Cliccare sui pulsanti sotto per condividere. GRAZIE !

All’interno del fitto calendario degli eventi culturali e religiosi organizzati in occasione del “Bicentenario del miracolo della statua antica di Santa Filomena (1823-2023)“, nel pomeriggio di venerdì 11 agosto, con inizio alle ore 19.30, si terrà nel Santuario, un convegno di alto spessore culturale dal titolo “Santa Filomena e la sua proposta spirituale“.

Interverranno la relatrice, Dott.ssa Antonella Summa, autrice di una interessante tesi di laurea in glottologia e linguistica dal titolo “Stòrie de Sanda Felumine” (un’analisi linguistica di un canto dialettale in onore di Santa Filomena diffuso in alcune zone della provincia di Potenza) e don Vincenzo Giraldi, parroco di Capriglia Irpina e di origini mugnanesi, che porterà la sua testimonianza da devoto di Santa Filomena.

Il convegno verrà introdotto da don Giuseppe Autorino, Parroco di Mugnano del Cardinale nonché Rettore del Santuario, e sarà moderato dal “nostro” direttore responsabile, Dott. Antonio De Rosa.

 


Il brillante lavoro di ricerca e di analisi condotto dalla Dott.ssa Summa, ha permesso di salvare dall’oblio il testo di un canto popolare dedicato alla Santa, di cui non rimanevano che due soli testimoni e in età piuttosto avanzata.

Esso consiste nella narrazione della storia di Santa Filomena, definita la “nuova Santina che offriva grazie a chi le chiedeva” e il cui culto si era già diffuso  “dalle catacombe al mondo intero cantata, in dialetto acheruntino (ndr: della diocesi di Acerenza, in provincia di Potenza).

Stòrie de Sanda Felumine” sarebbe nata – secondo quanto la Dott.ssa Summa riporta nella sua brillante tesi di laurea – tra le scrivanie dell’episcopio e del seminario acheruntino, tra il 1835 e il 1900, e testimonierebbe chiaramente il culto della Santa (di cui è presente anche una statua) in quelle contrade e che, oggi, ha consentito di fare luce anche su alcuni aspetti linguistici del dialetto acherontino.

Leggi altre notizie...

Le Storiche Cantine AMA: nuova casa per il Consorzio di Tutela Vini D’Irpinia
Flash-News
Carife (Av) – Truffa aggravata via social commessa nel 2019: arrestato un 36enne
Flash-News
I controlli dei carabinieri nel mandamento Baianese, Monteforte Irpino e nel Vallo di lauro
Flash-News
Michela Crispo compie 18 anni. I nostri auguri alla splendida neo-maggiorenne e alla sua mamma, Carm...
Ad maiora
𝗔𝗜𝗥 𝗖𝗮𝗺𝗽𝗮𝗻𝗶𝗮: 𝗱𝗮𝗹 𝟭𝟱 𝗮𝗽𝗿𝗶𝗹𝗲 𝗮𝘁𝘁𝗶𝘃𝗮 𝗹𝗮 𝗹𝗶𝗻𝗲𝗮 Salerno-Avellino-Benevento-Campobasso
Flash-News
Pratola Serra (Av) - Denunciate due persone per reati ambientali.
Flash-News
Parete (Ce) - Una lite tra vicini di casa finisce a colpi di pistola: morto un 60enne.
Flash-News
L'Area Nolana: cuore pulsante della logistica per la Grande Distribuzione Organizzata
PMI
Baiano (Av) - Semaforo acustico e adeguamenti del Teatro Colosseo per favorire l'inclusività
Flash-News
Boao Forum for Asia 2024: Un'analisi delle sfide globali e dei trend futuri
PMI
Costiera Amalfitana: 80enne precipita da una parete di 100 metri. Gli uomini del soccorso alpini rec...
0
Cervinara: la Polizia di Stato intensifica il controllo del territorio
Flash-News
Grottaminarda (Av) - Tre atleti grottesi si qualificano per i campionati Italiani Kickboxing
Flash-News
NOLA (Na) - Grande successo per il "Certamen nolanum" organizzato dal Liceo Classico "G. Carducci"
Flash-News
Il Moscati di Avellino risolve una controversia legale risarcendo 45mila euro per un intervento che ...
Flash-News
Bonito (Av) - Abbandona l’autocarro rubato e si dà alla fuga nel fiume Calore: 35enne denunciato da...
Flash-News