Sperone – “Leggiamo insieme”, la bella iniziativa della Pro Loco.

di Nunziapia Macario

Cliccare sui pulsanti sotto per condividere. GRAZIE !

Per sognare non bisogna chiudere gli occhi, bisogna leggere”; queste parole di Michel Foucault sono immense quanto vere perché affermano perfettamente quello che il vero lettore o colui che legge davvero, con passione, prova nell’immedesimarsi in un libro. Leggere aiuta non solo ad ampliare il proprio bagaglio culturale, a scoprire nuovi mondi, ma anche a conoscere di più se stessi e sognare.

Su questo concetto e sull’importanza del leggere di più si basa l’idea della pro loco di Sperone, ossia quella di creare piccole librerie di strada in vari punti del paese. Il loro obiettivo è quello di avvicinare tutti alla lettura, con la speranza che sempre più persone partecipino attivamente all’iniziativa donando un libro.

È importante creare una specie di scambio, chiunque può prendere un libro, riportarlo dopo averlo letto e poi lasciarne un altro. Sono escluse enciclopedie e testi scolastici.

I punti in cui saranno predisposte queste librerie sono strategici e specifici, infatti una ci sarà sicuramente nella villetta in cui ci sono giochi per bimbi e i libri saranno dedicati proprio a loro, così che anche le mamme possano raccontargli una bella storia sdraiati sull’erba al sole.

Nei pressi della Chiesa di Sant’Elia invece l’idea è quella di lasciare ai cittadini una brochure in cui leggere importanti informazioni sul passato della loro Chiesa. La pro loco si sta impegnando al massimo per la perfetta realizzazione, per trovare i punti migliori sperando di invogliare tutti alla lettura, di custodire e regalare un libro che custodisca una storia, di trascorrere più tempo con un buon libro che con il telefono, di sviluppare la fantasia di un bimbo e di far sognare ancora anche i più grandi.

È quasi tutto punto, chiunque può donare il libro che preferisce purché sia in ottime condizioni. Presto ci sarà l’inaugurazione in un posto che poi sia simbolico per tutti gli altri e da lì si potrà iniziare a sognare.

di Nunziapia Macario

 

Leggi altre notizie...

A San Gennaro Vesuviano (Na) si inaugura la scultura "San Gennaro Protettore" del Maestro mugnanese ...
Flash-News
Mugnano. Rione Cardinale. La tradizionale festa di San Liberatore.
Flash-News
Centro Sociale Intercomunale - Nascerà presso la struttura dell'ex poliambulatorio, a Mugnano del Ca...
Flash-News
Matteo Renzi ospite di Vincenzo Alaia: un vero e proprio bagno di folla a Monteforte Irpino
0
Mugnano del Cardinale (Av) – Liceo e scuole medie incontrano lo scrittore Raffaele Sardo, autore di ...
Amico libro
Sirignano (Av) - Consegna dei Mai d'argento, Premio Galante Colucci
Flash-News
La tratta Napoli-Nola-Baiano della Circumvesuviana ferma 72 giorni per lavori. Poi deviazione per Sa...
Flash-News
Ottavio Cattaneo. Un barone avellano del tardo Cinquecento #2
Flash-News
Salame di Mugnano del Cardinale IGP un'opportunità di sviluppo economico per la Città del Baianese e...
Flash-News
Mugnano del Cardinale (Av) - Perché non riprendere "L'Animo e la Memoria", la rassegna di poesia ded...
Flash-News
Avella - Pienone alla Grotta di San Michele
Flash-News
SAN MANGO SUL CALORE (AV) - MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA E LESIONI AGGRAVATE: 60ENNE ARRESTATO DAI CA...
Flash-News
Grande successo al Colosseo di Baiano, per il "Premio Internazionale Anfiteatro D'Argento Cultura & ...
Flash-News
L'Istituto Italiano dei Castelli - Regione Campania, fa tappa ad Avella.
Flash-News
Nasce, a Mugnano del Cardinale, l'associazione "Il Laboratorio Culturale"
||| COMUNICATI-STAMPA |||
Sirignano (Av) - Conferita la cittadinanza onoraria al Prefetto Armando Gradone
Flash-News