Sirignano (Av) – Ripulita la vecchia “Grotta di Guardapertosa”, legata alla civiltà pastorizia e contadina dell’area baianese.

Cliccare sui pulsanti sotto per condividere. GRAZIE !

Lungo il versante Sud della collinetta sirignanese di Campimma (altura che su alcune cartografie antiche veniva indicata col toponimo “Campirano”) è stata ripulita dagli operai forestali una vecchia “grotta” legata alla tradizione pastorizia dello storico centro di Sirignano.
L’esistenza di questa cavità, composta da tre ambienti più grandi e da più piccole cavità minori, è stata tramandata dai racconti delle persone più anziane del luogo, ma i più ne avevano perso memoria, fino a quando – nel 2000 – non fu “riscoperta” da Suor Costanza, una eremita dell’eremo di Gesù e Maria di Baiano.

Questa cavità naturale presenta limitate alterazioni antropiche. Non è costituita da roccia calcarea compatta, come altre e più note cavità presenti nelle vicine montagne, né presenta stalattiti e stalagmiti di origine carsica, ed è formata da un conglomerato eterogeneo (prevalentemente di genesi franosa, e solo in parte torrentizia, proveniente dallo smantellamento di coni detritici),

La grotta è ubicata a valle della strada che da Sirignano conduce alla località “Tre castagni”, nel primo vallone che s’incontra dopo la pineta (ovvero, tra la pineta e il “casotto dell’acqua di Quadrelle). Secondo quanto si tramanda, questa cavità naturale, denominata “Grotta di Guardapertosa”, veniva utilizzata in prevalenza dai pastori della zona come ricovero notturno e rifugio dalle intemperie e, pare, come ricovero di animali.

Negli ultimi anni, a detta di alcuni naturalisti della zona, questa cavità ha ospitato una popolazione di pipistrelli (di cui, tra queste montagne, esistono ben 8 specie diverse), mentre, grazie alla fitta vegetazione spontanea che ne ostruiva l’ingresso, sembra sia stata ignorata dagli animali di grossa taglia, come cinghiali e cani randagi.

Secondo quanto appreso, pare che questa cavità sia nota anche come “Grotta della Madonna della Passione“.

Ora che è stata ripulita, e dopo averne verificata la sicurezza, potrebbe essere utilizzata come tappa di escursioni naturalistiche e, anche, come sito di iniziative di attrazioni turistiche di varia natura.


ARTICOLO CORRELATO:

Avella – Risale a qualche settimana fa la scoperta della “Grotta degli spilli”. I primi filmati.

Leggi altre notizie...

ULTIM'ORA: Forti scosse nei Campi Flegrei; le ultime di magnitudo 3,5 e 4,4. Domani scuole chiuse a ...
0
A San Gennaro Vesuviano (Na) si inaugura la scultura "San Gennaro Protettore" del Maestro mugnanese ...
Flash-News
Marzano di Nola (Av) - I ragazzi dell'alberghiero impegnato nel progetto "Azione contro la fame" a b...
Flash-News
Al controllo dei Carabinieri fornisce le generalità del fratello gemello: arrestato un 36enne
Flash-News
Avellino - Principio d'incendio in Corso Vittorio Emanuele, forse generato da un corto circuito, pro...
Flash-News
Montevergine di Mercogliano (Av) - Si è concluso il Giubileo Mariano per il IX centenario della fond...
Flash-News
Morra de Sanctis (Av) - Anziano investito dalla sua stessa auto tratto in salvo dai Carabinieri
0
Gli uomini del CNSAS sono intervenuti questa notte per soccorrere una persona dispersa a Gragnano (N...
Flash-News
Wangiri o “Truffa dello squillo telefonico”: come evitare di cascarci e chi è responsabile dei danni...
utile
Inaugurata presso il Museo diocesano di Nola la mostra temporanea di opere d'arte dal titolo: «Non v...
Flash-News
Conosciamo la Necropoli sannita di Carife (Av), tra i siti di maggiore interesse archeologico della ...
Flash-News
Cimitile (Na) - Il Festival della Letteratura per Ragazzi Campania Felix conclude con successo la su...
Flash-News
Comunali di Avellino - Nargi, bagno di folla e grandi ovazioni per la presentazione: «Serata da briv...
Flash-News
Progetto “Squadra Mobile”. Contrasto al fenomeno dell’illecito stoccaggio e smaltimento di rifiuti.
Flash-News
Mugnano. Rione Cardinale. La tradizionale festa di San Liberatore.
Flash-News
Centro Sociale Intercomunale - Nascerà presso la struttura dell'ex poliambulatorio, a Mugnano del Ca...
Flash-News