Servizi straordinario per il controllo del territorio irpino.

Cliccare sui pulsanti sotto per condividere. GRAZIE !

Prosegue ininterrotta l’attività di controllo del territorio, in linea con le direttive impartite dal Prefetto di Avelino Dr.ssa Paola Spena, da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino che, oltre ai servizi di pattuglia dei Carabinieri del luogo, ha anche predisposto l’impiego di squadre di rinforzo della Compagnia di Intervento Operativo (C.I.O.) del 10° Reggimento Carabinieri Campania di Napoli, volti alla prevenzione ed alla repressione di reati, in particolare quelli di tipo predatorio soprattutto in quelle aree più sensibili al fenomeno dei furti, sia con finalità di deterrenza che per intervenire con tempestività ed efficacia all’occorrenza

In tale contesto:

–    procedono incessanti i servizi, nelle ore serali e notturne, da parte dei Carabinieri della Compagnia di Solofra, che, negli ultimi giorni, hanno presidiato i comuni della Valle del Sabato e dell’Alta Valle dell’Irno effettuando posti di controllo e vigilanze dinamiche nei centri abitati e nelle zone periferiche, in qualche occasione obiettivo di bande dedite ai furti in abitazione.

I servizi hanno visto l’impiego di 50 pattuglie. Nel complesso sono stati controllati circa 280 veicoli ed oltre 330 persone, cinquantuno delle quali con a carico pregiudizi di polizia.

A Solofra, i Carabinieri, hanno denunciato alla Procura della Repubblica del capoluogo irpino, una 46enne di Eboli, già nota alle Forze dell’Ordine per reati contro il patrimonio, la quale forniva false dichiarazioni sulla propria identità personale. Sottoposta a fermo di identificazione e verificato che era sottoposta all’obbligo di dimora in altro comune, veniva deferita anche per la violazione delle prescrizioni imposte dal provvedimento. La donna era in compagnia di un 40enne di Eboli, anch’egli noto alle Forze dell’Ordine per reati contro il patrimonio, che veniva trovato in possesso di un coltello e deferito per porto di arma bianca, e di altre due persone, un 38enne e un 44enne. Per i quattro è scattata la proposta per l’emissione del Foglio di Via Obbligatorio.

L’attività ha naturalmente riguardato anche il rispetto delle norme della circolazione stradale e quelle in materia di pubblica sicurezza, con svariate ispezioni ai pubblici locali ed elevate alcune contravvenzioni per violazioni alle norme del Codice della Strada;

–    i Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano, nel corso dell’ultima settimana, sono stati costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio, finalizzati, oltre alla prevenzione dei reati in genere, anche alla sicurezza stradale; concentrando gli sforzi – soprattutto nelle ore serali e notturne.

L’azione preventiva, svoltasi attraverso l’impiego complessivo di circa 60 pattuglie – che si sono alternatesi nell’esecuzione di posti di controllo, vigilanze dinamiche e controllo di obiettivi mirati – ha interessato maggiormente i comuni di Sturno, Mirabella Eclano, Taurasi e Montemiletto.

Sono stati controllati gli occupanti di circa 280 i veicoli, una ventina dei quali sottoposti a perquisizione personale e veicolare.

L’attività ispettiva ha riguardato, come detto, anche il rispetto delle norme della circolazione stradale; tant’è che tre automobilisti sono stati deferiti in stato di libertà per guida in stato di ebrezza, con conseguente ritiro delle rispettive patenti di guida e sequestro delle autovetture.

Nella serata di ieri, a Montemiletto, un uomo di 36anni, gravato da numerosi precedenti penali e privo di documenti, è stato deferito per falsa attestazione sull’identità personale ed immediatamente proposto per l’emissione del Foglio di Via obbligatorio da quel comune.

L’attenzione dell’Arma nella lotta ai reati in genere rimane sempre alta e tali servizi continueranno anche nei prossimi giorni nell’intera Provincia.

Leggi altre notizie...

Carife (Av) – Truffa aggravata via social commessa nel 2019: arrestato un 36enne
Flash-News
I controlli dei carabinieri nel mandamento Baianese, Monteforte Irpino e nel Vallo di lauro
Flash-News
Michela Crispo compie 18 anni. I nostri auguri alla splendida neo-maggiorenne e alla sua mamma, Carm...
Ad maiora
𝗔𝗜𝗥 𝗖𝗮𝗺𝗽𝗮𝗻𝗶𝗮: 𝗱𝗮𝗹 𝟭𝟱 𝗮𝗽𝗿𝗶𝗹𝗲 𝗮𝘁𝘁𝗶𝘃𝗮 𝗹𝗮 𝗹𝗶𝗻𝗲𝗮 Salerno-Avellino-Benevento-Campobasso
Flash-News
Pratola Serra (Av) - Denunciate due persone per reati ambientali.
Flash-News
Parete (Ce) - Una lite tra vicini di casa finisce a colpi di pistola: morto un 60enne.
Flash-News
L'Area Nolana: cuore pulsante della logistica per la Grande Distribuzione Organizzata
PMI
Baiano (Av) - Semaforo acustico e adeguamenti del Teatro Colosseo per favorire l'inclusività
Flash-News
Boao Forum for Asia 2024: Un'analisi delle sfide globali e dei trend futuri
PMI
Costiera Amalfitana: 80enne precipita da una parete di 100 metri. Gli uomini del soccorso alpini rec...
0
Cervinara: la Polizia di Stato intensifica il controllo del territorio
Flash-News
Grottaminarda (Av) - Tre atleti grottesi si qualificano per i campionati Italiani Kickboxing
Flash-News
NOLA (Na) - Grande successo per il "Certamen nolanum" organizzato dal Liceo Classico "G. Carducci"
Flash-News
Il Moscati di Avellino risolve una controversia legale risarcendo 45mila euro per un intervento che ...
Flash-News
Bonito (Av) - Abbandona l’autocarro rubato e si dà alla fuga nel fiume Calore: 35enne denunciato da...
Flash-News
Guardia di Finanza di Salerno: arrestato un noto pusher di crack e cocaina
Flash-News