Per gelosia costringe la fidanzata a tagliarsi i capelli a zero. Arrestato 21enne di Angri.

Cliccare sui pulsanti sotto per condividere. GRAZIE !

Ha dell’incredibile quanto accaduto in provincia di Salerno ad Angri. Una giovane di 21 anni ha vissuto un incubo durato otto mesi a causa della gelosia ossessiva del suo coetaneo. Questa situazione ha avuto inizio nelle prime settimane della loro relazione. La ragazza, residente ad Angri, in provincia di Salerno, ha subito una serie di offese e aggressioni dal fidanzato, il cui controllo sulla sua vita aveva raggiunto livelli estremi.

Il fidanzato le ha imposto di cambiare il suo stile di vestire, costringendola a indossare abiti maschili e a tagliare i capelli quasi a zero. L’obiettivo era farla assomigliare a un uomo, in modo da non attirare l’attenzione degli altri ragazzi per strada. Inoltre, controllava costantemente il suo telefono e i suoi spostamenti, criticandola anche per aver scelto di andare al lavoro anziché rimanere a casa.

Uno degli episodi più gravi si è verificato quando il fidanzato ha visto un video della ragazza al lavoro e, irritato dal fatto che indossasse la t-shirt infilata nei pantaloni, l’ha schiaffeggiata perché ritenuta troppo provocante. Pochi giorni dopo, ha forzato la giovane a salire in auto, dove l’ha bloccata e rasato i capelli, insistendo che dovesse sembrare un uomo.

La ragazza ha trovato il coraggio di porre fine alla relazione e ha denunciato il suo aggressore. A seguito della denuncia, il 21enne è ora accusato di stalking aggravato. La sua condotta è stata dettagliatamente esposta durante la prima udienza al Tribunale di Nocera Inferiore, dove la vittima ha confermato tutti gli episodi di violenza subiti.

Leggi altre notizie...

Email fraudolente che chiedono pagamenti per evitare procedimenti penali o multe. Non pagate e denun...
utile
ULTIM'ORA: Forti scosse nei Campi Flegrei; le ultime di magnitudo 3,5 e 4,4. Domani scuole chiuse a ...
0
A San Gennaro Vesuviano (Na) si inaugura la scultura "San Gennaro Protettore" del Maestro mugnanese ...
Flash-News
Marzano di Nola (Av) - I ragazzi dell'alberghiero impegnati nel progetto "Azione contro la fame" a b...
Flash-News
Al controllo dei Carabinieri fornisce le generalità del fratello gemello: arrestato un 36enne
Flash-News
Avellino - Principio d'incendio in Corso Vittorio Emanuele, forse generato da un corto circuito, pro...
Flash-News
Montevergine di Mercogliano (Av) - Si è concluso il Giubileo Mariano per il IX centenario della fond...
Flash-News
Morra de Sanctis (Av) - Anziano investito dalla sua stessa auto tratto in salvo dai Carabinieri
0
Gli uomini del CNSAS sono intervenuti questa notte per soccorrere una persona dispersa a Gragnano (N...
Flash-News
Wangiri o “Truffa dello squillo telefonico”: come evitare di cascarci e chi è responsabile dei danni...
utile
Inaugurata presso il Museo diocesano di Nola la mostra temporanea di opere d'arte dal titolo: «Non v...
Flash-News
Conosciamo la Necropoli sannita di Carife (Av), tra i siti di maggiore interesse archeologico della ...
Flash-News
Cimitile (Na) - Il Festival della Letteratura per Ragazzi Campania Felix conclude con successo la su...
Flash-News
Comunali di Avellino - Nargi, bagno di folla e grandi ovazioni per la presentazione: «Serata da briv...
Flash-News
Progetto “Squadra Mobile”. Contrasto al fenomeno dell’illecito stoccaggio e smaltimento di rifiuti.
Flash-News
Mugnano. Rione Cardinale. La tradizionale festa di San Liberatore.
Flash-News