Legge annuale sul mercato e la concorrenza: Un passo avanti, ma molte sfide persistono

Di Salvatore Guerriero, Presidente Nazionale ed Internazionale della CONFEDERAZIONE DELLE IMPRESE NEL MONDO - PMI INTERNATIONAL.

Cliccare sui pulsanti sotto per condividere. GRAZIE !

Il panorama legislativo italiano ha visto, alla fine del 2023, l’approvazione della tanto attesa legge annuale per il mercato e la concorrenza. Questa misura ambiziosa si propone di abbattere le barriere normative, agevolando l’ingresso dei piccoli imprenditori e garantendo al contempo una maggiore tutela per i consumatori.

L’approvazione di questa legge è un evento significativo, considerando che tra il 2009 e il 2021 una simile normativa è stata pubblicata solamente nel 2017. La necessità di una regolamentazione costante ha spinto le istituzioni a inserire tali norme tra le priorità del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Un requisito chiave imposto dalle istituzioni europee per l’approvazione del piano italiano.

Nonostante il PNRR abbia contribuito a garantire la periodica pubblicazione di leggi sulla concorrenza, alcune criticità restano ancora irrisolte. Le leggi del 2022 e 2023, sebbene segnino un progresso, non hanno affrontato alcune questioni fondamentali che dividono l’opinione pubblica nazionale.

Uno dei temi più spinosi è rappresentato dalle concessioni balneari, argomento di grande rilevanza per molte comunità costiere. Allo stesso modo, le questioni legate alle licenze di taxi e Ncc continuano a essere fonte di dibattito, con l’opinione pubblica in cerca di soluzioni che bilancino le esigenze degli operatori e dei consumatori.

Un’altra critica non trascurabile riguarda l’utilizzo del suolo pubblico per le attività commerciali. La mancanza di norme chiare, in questo ambito, ha scatenato preoccupazioni, tanto da suscitare un richiamo da parte del Presidente della Repubblica. La necessità di affrontare questa problematica è evidente, considerando l’importanza dello spazio pubblico per lo sviluppo economico e la qualità della vita nelle città.

Sostanzialmente pur apprezzando i progressi compiuti grazie al PNRR, è evidente che l’Italia deve ancora affrontare molte sfide in ambito legislativo per garantire un mercato aperto, equo e rispondente alle esigenze della società. La speranza è che future leggi siano in grado di affrontare le questioni più spinose, promuovendo un ambiente economico sano e favorevole a tutti gli attori coinvolti.

Leggi altre notizie...

Arrestato ad Avella un nordafricano accusato di pedopornografia, in una vasta operazione su tutto il...
0
Premio Cimitile 2024: conclusa con straordinario successo la XXIX Edizione, con la consegna dei “Cam...
Flash-News
Angri (Sa) - Aggressione e spari nella notte. Un 35enne muore dissanguato
Flash-News
Serino (Av) - Furto con l'esplosivo allo sportello bancomat della Posta
Flash-News
Avella - Risale a qualche settimana fa la scoperta della "Grotta degli spilli". I primi filmati. #2
Ambiente e Territorio
Avella (Av) - Divieto di arrampicata alla falesia calcarea Nabìrr.
Flash-News
Atripalda (Av) – Denunciato dai Carabinieri per aver provocato danni a veicoli e aggredito gli auto...
Flash-News
Sperone (Av) – Grande successo della prima edizione di "Bimbi in Villa"
Flash-News
Duplice omicidio all’uscita dell’Asse Mediano, fermato un uomo: le vittime sono i fratelli Marrandin...
Caserta e provincia
Il 23 giugno gara podistica di 10 Km da Avellino ad Atripalda
Flash-News
Campi Flegrei - Presentato il piano di evacuazione di circa mezzo milione di persone, in caso di all...
Flash-News
Salerno - Cyber Crime: oscurati 15 siti esteri che vendevano medicinali senza prescrizione medica
0
IRPINIA - Contrasto ai furti: incrementati i servizi di perlustrazione. I consigli dei Carabinieri ...
Flash-News
AVELLINO - Ballottaggio: Nargi disponibile al confronto con Gengaro in Piazza Libertà, purché con re...
Flash-News
Isole del golfo partenopeo, la GdF intensifica i controlli in occasione della stagione estiva
Flash-News
Contrasto alla pedopornografia online. Nove arresti e 26 indagati in tutta Italia. Perquisizioni anc...
Flash-News