GdF di Napoli. Arrestati 2 contrabbandieri e sequestrate oltre 1,2 tonnellate di sigarette contraffatte a Casandrino, che avrebbero fruttato alla consorteria criminale illeciti guadagni per 300.000 euro. (con video)

Cliccare sui pulsanti sotto per condividere. GRAZIE !

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nel corso dell’intensificazione delle attività di controllo economico del territorio finalizzate al contrasto dei traffici illeciti, ha sottoposto a sequestro 1.200 kg di tabacchi lavorati esteri e tratto in arresto due contrabbandieri, entrambi di nazionalità italiana.

I due soggetti – su disposizione della Procura della Repubblica di Napoli Nord, che ha assunto il coordinamento delle indagini – sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

In particolare, le Fiamme Gialle del Gruppo di Giugliano in Campania, a seguito di un’articolata autonoma attività info-investigativa, hanno individuato e perquisito un deposito a Casandrino (NA), utilizzato quale luogo di stoccaggio di sigarette di contrabbando.

All’interno del locale, sono state sorprese due persone intente a scaricare cartoni di sigarette da un furgone preso a noleggio. Le “bionde”, riportanti un noto marchio contraffatto, sarebbero state successivamente distribuite sul mercato illegale della provincia, a partire dalla zona a nord di Napoli.

Nel corso del trasporto, l’ingente quantitativo di sigarette era stato occultato in un carico di copertura, composto da casse contenenti rotoloni di carta.

Qualora immessi nel mercato illegale, i prodotti sequestrati avrebbero consentito di realizzare un illecito guadagno di circa 300.000 euro, con una evasione di tributi doganali pari a circa 240.000 euro.

La lotta ai traffici illegali in genere, e in particolare al contrabbando di sigarette, rappresenta storicamente un settore che vede in maniera sensibile l’impiego in prima linea degli uomini del Guardia di Finanza, allo scopo di garantire il corretto versamento dei tributi nella casse dello Stato, nonché, anche alla luce della qualità nociva dei prodotti posti in commercio, la tutela della salute dei consumatori.


 

Leggi altre notizie...

Le Storiche Cantine AMA: nuova casa per il Consorzio di Tutela Vini D’Irpinia
Flash-News
Carife (Av) – Truffa aggravata via social commessa nel 2019: arrestato un 36enne
Flash-News
I controlli dei carabinieri nel mandamento Baianese, Monteforte Irpino e nel Vallo di lauro
Flash-News
Michela Crispo compie 18 anni. I nostri auguri alla splendida neo-maggiorenne e alla sua mamma, Carm...
Ad maiora
𝗔𝗜𝗥 𝗖𝗮𝗺𝗽𝗮𝗻𝗶𝗮: 𝗱𝗮𝗹 𝟭𝟱 𝗮𝗽𝗿𝗶𝗹𝗲 𝗮𝘁𝘁𝗶𝘃𝗮 𝗹𝗮 𝗹𝗶𝗻𝗲𝗮 Salerno-Avellino-Benevento-Campobasso
Flash-News
Pratola Serra (Av) - Denunciate due persone per reati ambientali.
Flash-News
Parete (Ce) - Una lite tra vicini di casa finisce a colpi di pistola: morto un 60enne.
Flash-News
L'Area Nolana: cuore pulsante della logistica per la Grande Distribuzione Organizzata
PMI
Baiano (Av) - Semaforo acustico e adeguamenti del Teatro Colosseo per favorire l'inclusività
Flash-News
Boao Forum for Asia 2024: Un'analisi delle sfide globali e dei trend futuri
PMI
Costiera Amalfitana: 80enne precipita da una parete di 100 metri. Gli uomini del soccorso alpini rec...
0
Cervinara: la Polizia di Stato intensifica il controllo del territorio
Flash-News
Grottaminarda (Av) - Tre atleti grottesi si qualificano per i campionati Italiani Kickboxing
Flash-News
NOLA (Na) - Grande successo per il "Certamen nolanum" organizzato dal Liceo Classico "G. Carducci"
Flash-News
Il Moscati di Avellino risolve una controversia legale risarcendo 45mila euro per un intervento che ...
Flash-News
Bonito (Av) - Abbandona l’autocarro rubato e si dà alla fuga nel fiume Calore: 35enne denunciato da...
Flash-News