SEQUESTRO PREVENTIVO DI BENI PER OLTRE 7 MLN DI EURO NEI CONFRONTI DI UNA SOCIETA’ STABIESE E DEI RISPETTIVI RAPPRESENTANTI LEGALI PRO-TEMPORE.

Cliccare sui pulsanti sotto per condividere. GRAZIE !

Il Gruppo della Guardia Finanza Torre Annunziata sta dando esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo per equivalente per l’importo di € 7.115.245,57, emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Torre Annunziata, su conforme richiesta di questa Procura della Repubblica, nei confronti della UNICOM s.r.l.s. con sede in Castellammare di Stabia e dei rispettivi rappresentanti legali pro tempore.

A seguito di una verifica fiscale è emerso che la società destinataria del provvedimento, operante nel settore del commercio all’ingrosso di materiale elettrico, avrebbe:

 per il 2017 e il 2018, presentato dichiarazioni fiscali infedeli per un totale di € 8.178.778,00, con una conseguente evasione di IRES e IVA pari, rispettivamente, a € 1.962.906,72 e € 1.799.330,54;  per l’anno 2020, omesso di presentare le prescritte dichiarazioni fiscali con una conseguente evasione di TRES e IVA pari, rispettivamente, a € 399.814,80 e a € 366.496,90;  negli anni d’imposta 2020 e 2021, emesso – al fine di consentire a terzi di evadere PIVA – fatture di vendite per operazioni inesistenti per un totale di € 8.363.622,43, con una conseguente IVA evasa pari a € 1.416.226,40;  utilizzato, nell’anno d’imposta 2022, fatture per operazioni oggettivamente inesistenti per un totale di € 8.142.678,23, con una conseguente evasione dell ‘IVA per € 1.404.540,20;  omesso di versare, entro il termine previsto, l’IVA dovuta in base alla dichiarazione annuale per l’anno d’imposta 2021, per un importo pari a € 1.182.156,41.

Dagli accertamenti svolti è stato rilevato, inoltre, che gli indagati, al fine di evadere le imposte sui redditi e sul valore aggiunto, avrebbero occultato le scritture contabili e i documenti di cui è obbligatoria la conservazione, in modo tale da non consentire la ricostruzione dei redditi e del volume d’affari della società verificata.

Alla luce delle risultanze emerse, è stata pertanto emessa la misura ablatoria reale per l’intero importo illecitamente sottratto a tassazione, costituente il profitto dei reati tributari.

Nel corso dell ‘esecuzione del provvedimento cautelare, curata dalla Compagnia Guardia di Finanza di Castellammare di Stabia, sarà posto il vincolo giudiziario su rapporti bancari, su veicoli riconducibili alla società e agli indagati, nonché su quote societarie facenti capo a questi ultimi.

Leggi altre notizie...

Arrestato ad Avella un nordafricano accusato di pedopornografia, in una vasta operazione su tutto il...
0
Premio Cimitile 2024: conclusa con straordinario successo la XXIX Edizione, con la consegna dei “Cam...
Flash-News
Angri (Sa) - Aggressione e spari nella notte. Un 35enne muore dissanguato
Flash-News
Serino (Av) - Furto con l'esplosivo allo sportello bancomat della Posta
Flash-News
Avella - Risale a qualche settimana fa la scoperta della "Grotta degli spilli". I primi filmati. #2
Ambiente e Territorio
Avella (Av) - Divieto di arrampicata alla falesia calcarea Nabìrr.
Flash-News
Atripalda (Av) – Denunciato dai Carabinieri per aver provocato danni a veicoli e aggredito gli auto...
Flash-News
Sperone (Av) – Grande successo della prima edizione di "Bimbi in Villa"
Flash-News
Duplice omicidio all’uscita dell’Asse Mediano, fermato un uomo: le vittime sono i fratelli Marrandin...
Caserta e provincia
Il 23 giugno gara podistica di 10 Km da Avellino ad Atripalda
Flash-News
Campi Flegrei - Presentato il piano di evacuazione di circa mezzo milione di persone, in caso di all...
Flash-News
Salerno - Cyber Crime: oscurati 15 siti esteri che vendevano medicinali senza prescrizione medica
0
IRPINIA - Contrasto ai furti: incrementati i servizi di perlustrazione. I consigli dei Carabinieri ...
Flash-News
AVELLINO - Ballottaggio: Nargi disponibile al confronto con Gengaro in Piazza Libertà, purché con re...
Flash-News
Isole del golfo partenopeo, la GdF intensifica i controlli in occasione della stagione estiva
Flash-News
Contrasto alla pedopornografia online. Nove arresti e 26 indagati in tutta Italia. Perquisizioni anc...
Flash-News