Pozzuoli (Na) – Prevenzione rischio supervulcano dei Campi Flegrei. Oggi e domani le attività informative della Protezione Civile.

Cliccare sui pulsanti sotto per condividere. GRAZIE !

Mentre prosegue senza sosta il lavoro del Servizio nazionale della protezione civile mobilitato per portare soccorso e assistenza alle popolazioni colpite dalle alluvioni, prosegue l’impegno per diffondere la cultura della prevenzione

Nelle giornate di oggi, 20 maggio 2023, e volontari e volontarie di Protezione Civile sono a Pozzuoli, dalle 9:30 alle 18:30, per illustrare alla popolazione i comportamenti da seguire in caso di imminenza di rischio vulcanico. I punti informativi saranno allestiti presso il lungomare “Pertini” ed in piazza della Repubblica nell’ambito della campagna “Io non rischio”.

IO NON RISCHIO” – L’iniziativa (che si svolge simultaneamente in 13 regioni italiane) è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze), Ingv (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), Reluis (Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica), Fondazione Cima (Centro Internazionale in Monitoraggio Ambientale), Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani). Sul sito ufficiale  e sui canali social della Campagna (Facebook, Twitter e Instagram) con l’hashtag #iononrischio2023 è possibile consultare materiali informativi e trovare informazioni utili.

Come abbiamo ricordato in un nostro articolo di approfondimento, i Campi Flegrei costituiscono uno dei più pericolosi supervulcani al mondo.

Non esistono modelli di previsione di eruzione e la scienza deve ammettere che ha dei limiti. L’investimento più importante che dobbiamo fare è in prevenzioni e quindi in piani di evacuazione efficaci e immediatamente eseguibili. A oggi non esistono piani di evacuazione adeguati a tutti gli scenari e l’unica prova è stata fatta nel 2019. Dobbiamo prepararci a questi eventi per evitare il si salvi chi può. Questo è un vulcano che potrebbe eruttare tra centinaia“, Così ha riferito a LaPresse il vulcanologo Giuseppe Mastrolorenzo, dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. “Oggi stiamo assistendo – ha aggiunto lo scienziato – a un nuovo fenomeno bradisismico con le scosse più forti da quarant’anni a questa parte“.

Leggi altre notizie...

Arrestati due 48enni, uno di Napoli l'altro di Avellino, accusati di pedopornografia online
Flash-News
Mugnano del Cardinale (Av)- Commemorazione del giudice Paolo Borsellino
Flash-News
Ancora una forte scossa di terremoto nei Campi Flegrei. Ma non c'è pericolo di eruzione a breve term...
Flash-News
Scoperto un opificio clandestino: la Guardia di Finanza sequestra oltre 4.000 litri dl alcol puro di...
Flash-News
I Vigili del Fuoco liberano dalle lamiere un automobilista incastrato in seguito a un incidente.
Flash-News
Ad ottobre chiuderà lo sportello bancario di Avella: segno di stagnazione economica o normale strate...
Flash-News
Piano di Zona Avellino - Assunzione a tempo determinato (3 anni) di n. 38 figure professionali. Il b...
Irpinia
Incidente sull'A2 all'altezza di Eboli (Sa): otto mezzi coinvolti, due coniugi morti e numerosi feri...
0
Stage formativo degli allievi commissari della Polizia Penitenziaria al comando provinciale dei Car...
0
Comunicato Stampa del Gruppo di Minoranza di Mugnano: Situazione idrica a Mugnano del Cardinale
Flash-News
L’incursione dei briganti a Quadrelle e la morte del patriota Andrea Mattis (di Pasquale Coucci)
Flash-News
Denunciato un allevatore per gestione illecita dei rifiuti e inquinamento ambientale.
Salerno e provincia
Ubriaco e contromano sul raccordo autostradale. Bloccato dalla Polizia.
Benevento e provincia
Contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti. Sequestro di hashish.
Benevento e provincia
Grottaminarda (Av) – Porto abusivo di armi e uccisione di animali: 60enne denunciato dai Carabinieri...
Flash-News
Sirignano - Pratola Serra: Festeggia i suoi primi 100 anni "Felicetto" De Rosa. Gli auguri dei nipot...
Irpinia