Nicola Gratteri è il nuovo Procuratore di Napoli.

Cliccare sui pulsanti sotto per condividere. GRAZIE !

Nicola Gratteri è ufficialmente il nuovo Procuratore capo della Repubblica del Tribunale di Napoli. La decisione è stata presa a maggioranza dal plenum del Consiglio Superiore della Magistratura. Gratteri, un magistrato di 65 anni, era fino ad ora alla guida della procura di Catanzaro.

La cerimonia di insediamento si è svolta nella sala “Arengario” del palazzo di giustizia “Alessandro Criscuolo”. Durante la cerimonia, Gratteri ha dichiarato: “Sono decisionista, daremo risposte importanti nella lotta alla camorra”. Ha anche espresso la sua speranza che il suo ufficio possa essere da subito credibile al fine di ricevere più denunce.

La presidente del Tribunale di Napoli, Elisabetta Garzo, ha espresso il suo auspicio per “proficui risultati nella lotta alla criminalità organizzata e comune in un momento così difficile per la città di Napoli”. Il Procuratore generale di Napoli, Antonio Gialanella, ha dichiarato che Gratteri saprà essere un ottimo direttore d’orchestra.

Giovanni Melillo, Procuratore Nazionale Antimafia e predecessore di Gratteri a capo dei pm partenopei, ha elogiato Gratteri come “un magistrato di grandissimo valore che sa misurarsi con la complessità”. Ha anche sottolineato che la Procura di Napoli è la più grande d’Italia e un ufficio in cui qualunque magistrato vorrebbe lavorare.

Gratteri ha già iniziato a prepararsi per le sfide future. Ha convocato una riunione con tutti i magistrati della Procura di Napoli e ha avviato una chat con i pubblici ministeri. Con il suo approccio deciso e la sua determinazione, Gratteri sembra pronto a guidare la lotta contro la criminalità a Napoli.

In una dichiarazione alla stampa, Gratteri ha detto: “Non tollero i perditempo, non desidero adulatori o servitori. Non apprezzo i fronzoli, preferisco le persone autentiche con cui posso guardarmi negli occhi e dire quello che penso”. Queste parole riflettono il suo approccio diretto e sincero al lavoro.

 





PER INVIARCI NOTIZIE, COMUNICATI, FOTO E FILMATI USARE LA EMAIL irnews2023@gmail.com (usando per file grossi wetransfer.com).
PER SEGUIRCI E COMUNICARE CON NOI POTETE USARE I SOCIAL SOTTOELENCATI.







 

 

Leggi altre notizie...

Attenzione! Questi non sono fiori di zucche: sono tossici - persino letali - e non vanno MAI mangiat...
Flash-News
Quando Baiano divenne capoluogo di circondario #2
Flash-News
Assolto, perché il fatto non sussiste, il dipendente del Moscati accusato di violenza sessuale.
Flash-News
Avellino - Martedì arriva il Commissario. Nargi: "Questi 5 anni non si cancellano".
Flash-News
Avellino - Bonifica della "ex Isochimica": continuano i lavori dell’ultimo lotto
||| COMUNICATI-STAMPA |||
La Campania in mostra alla 56esima edizione di Vinitaly: un focus sull’enoturismo
Flash-News
Sciame sismico nei Campi Flegrei: un risveglio che scuote Napoli
Campania
Convegno organizzato dall'Arci di Flumeri (Av): un passo avanti nella lotta contro la violenza di ge...
0
Vallata (Av) - Esplosione allo sportello Bancomat della BPER di Corso Kennedy: indagini in corso
0
Il "Giro Mediterraneo in Rosa" passerà anche per Nolano, Baianese, Monteforte, Forino, Mercato Sanse...
Flash-News
Le Storiche Cantine AMA: nuova casa per il Consorzio di Tutela Vini D’Irpinia
Flash-News
Carife (Av) – Truffa aggravata via social commessa nel 2019: arrestato un 36enne
Flash-News
I controlli dei carabinieri nel mandamento Baianese, Monteforte Irpino e nel Vallo di lauro
Flash-News
Michela Crispo compie 18 anni. I nostri auguri alla splendida neo-maggiorenne e alla sua mamma, Carm...
Ad maiora
𝗔𝗜𝗥 𝗖𝗮𝗺𝗽𝗮𝗻𝗶𝗮: 𝗱𝗮𝗹 𝟭𝟱 𝗮𝗽𝗿𝗶𝗹𝗲 𝗮𝘁𝘁𝗶𝘃𝗮 𝗹𝗮 𝗹𝗶𝗻𝗲𝗮 Salerno-Avellino-Benevento-Campobasso
Flash-News
Pratola Serra (Av) - Denunciate due persone per reati ambientali.
Flash-News