Militari della Guardia di Finanza, liberi dal servizio, soccorrono 6 persone.

Cliccare sui pulsanti sotto per condividere. GRAZIE !

Nello scorso fine settimana, due militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli si sono resi protagonisti, liberi dal servizio, di due distinti interventi che hanno permesso di salvaguardare l’incolumità di 6 persone.

In particolare, nella serata di venerdì, un’intera famiglia, genitori e tre figli, era costretta a accostare sulla corsia d’emergenza dell’A1 Milano-Napoli, direzione Milano, nei pressi dell’uscita Roncobilaccio Est, a causa di un’avaria all’autovettura. Un militare in forza al Gruppo Pronto Impiego di Napoli, di anni 34, che transitava sulla stessa strada, notando lo stato di difficoltà, accostava immediatamente sul ciglio della carreggiata e si prodigava per allontanare tutti i membri della famiglia dal veicolo. L’intervento risultava provvidenziale, in quanto, qualche istante dopo, il mezzo prendeva fuoco rapidamente, costituendo una seria minaccia anche per gli altri guidatori.

Dopo aver contattato la Polizia Stradale e messo in sicurezza la famiglia nella propria autovettura, improvvisava, in abiti civili, un servizio di viabilità delimitando l’area in cui si trovava il veicolo in fiamme, sino all’arrivo dei soccorsi che ponevano in sicurezza la famiglia, rimasta fortunatamente illesa.

Peraltro, nella mattinata dello stesso venerdì, altro militare in forza al medesimo Reparto, 49enne e padre di due figli, mentre si dirigeva a lavoro, si accorgeva, nel quartiere di Poggioreale, di un mezzo sul lato della carreggiata che aveva appena impattato il guard rail. Fermatosi immediatamente, si attivava per prestare un primo soccorso alla conducente, rimasta cosciente ma in evidente stato di agitazione, che accusava dolori intercostali dovuti all’impatto.

Contattato il 118, attendeva sul posto l’arrivo dei soccorsi e della Polizia Stradale, rimanendo al fianco della signora, tranquillizzandola e sincerandosi costantemente delle sue condizioni di salute.

Grazie alla protezione offerta dall’airbag del veicolo, la donna decideva di lasciare il luogo dell’incidente unitamente al marito, nel frattempo intervenuto, per recarsi presso il vicino nosocomio per gli accertamenti di rito.

Leggi altre notizie...

Arrestato ad Avella un nordafricano accusato di pedopornografia, in una vasta operazione su tutto il...
0
Premio Cimitile 2024: conclusa con straordinario successo la XXIX Edizione, con la consegna dei “Cam...
Flash-News
Angri (Sa) - Aggressione e spari nella notte. Un 35enne muore dissanguato
Flash-News
Serino (Av) - Furto con l'esplosivo allo sportello bancomat della Posta
Flash-News
Avella - Risale a qualche settimana fa la scoperta della "Grotta degli spilli". I primi filmati. #2
Ambiente e Territorio
Avella (Av) - Divieto di arrampicata alla falesia calcarea Nabìrr.
Flash-News
Atripalda (Av) – Denunciato dai Carabinieri per aver provocato danni a veicoli e aggredito gli auto...
Flash-News
Sperone (Av) – Grande successo della prima edizione di "Bimbi in Villa"
Flash-News
Duplice omicidio all’uscita dell’Asse Mediano, fermato un uomo: le vittime sono i fratelli Marrandin...
Caserta e provincia
Il 23 giugno gara podistica di 10 Km da Avellino ad Atripalda
Flash-News
Campi Flegrei - Presentato il piano di evacuazione di circa mezzo milione di persone, in caso di all...
Flash-News
Salerno - Cyber Crime: oscurati 15 siti esteri che vendevano medicinali senza prescrizione medica
0
IRPINIA - Contrasto ai furti: incrementati i servizi di perlustrazione. I consigli dei Carabinieri ...
Flash-News
AVELLINO - Ballottaggio: Nargi disponibile al confronto con Gengaro in Piazza Libertà, purché con re...
Flash-News
Isole del golfo partenopeo, la GdF intensifica i controlli in occasione della stagione estiva
Flash-News
Contrasto alla pedopornografia online. Nove arresti e 26 indagati in tutta Italia. Perquisizioni anc...
Flash-News