Mercogliano (Av) – Campo Maggiore: la primavera e le sue fioriture.

di Antonio Sbordone

Cliccare sui pulsanti sotto per condividere. GRAZIE !
Cephalanthera longifolia: specie tipicamente boschiva, rinvenibile nel sottobosco delle principali formazioni forestali (Es. castagneti, querceti).

Il mese di maggio rappresenta il periodo clou delle fioriture che “colorano” il sottobosco e gli ambienti prativi. Tra le specie più belle e interessanti figurano sicuramente le orchidee spontanee.

Le orchidee della flora europea sono piante esclusivamente erbacee munite di rizomi o rizotuberi sotterranei – ragion per cui vengono definite “geofite” – obbligatoriamente legate a rapporti di simbiosi con funghi presenti nel sottosuolo (si parla, in questo caso, di simbiosi micorrizica). A tal proposito, tutte le specie afferenti alla famiglia delle “Orchidaceae” risultano rigorosamente protette da specifiche normative comunitarie – Convenzione di Washington/CITES – ma anche nazionali e/o regionali (nel caso della regione Campania, tutte le orchidee sono inserite nella LR n°40-1994), che ne vietano il danneggiamento, la raccolta, se non per ragioni strettamente scientifiche, e la commercializzazione.

Le praterie di montagna costituiscono degli ambienti estremamente ricchi di biodiversità, solitamente interessati da spettacolari fioriture di orchidee; motivo per il quale sono stati inseriti nell’allegato I della Direttiva Habitat e godono di stringenti regimi di tutela (nella fattispecie si parla di habitat a priorità di conservazione). Un esempio, sicuramente degno di nota, riguarda la stupenda antesi di orchidee che insiste sulla piana di Campo Maggiore, nel cuore del Parco Regionale del Partenio. L’importanza, ai fini conservazionistici, degli ambienti aperti, richiede, inevitabilmente, l’adozione di vincoli che devono essere volti a preservare e salvaguardare la biocenosi che contraddistingue siti così rilevanti dal punto di vista naturalistico. Pertanto, in conclusione, risulta di vitale importanza interdire il transito veicolare sui prati di montagna- ben venga l’adozione dell’ordinanza che vieta il passaggio di mezzi a motore a Campo Maggiore – ma, al tempo stesso, sarebbe altresì necessario contingentare gli accessi quantomeno ai luoghi di maggior pregio, per ridurre l’impatto della pressione antropica e i fenomeni di degrado che ne derivano.

Campo Maggiore: fioritura di centinaia di esemplari della specie di orchidea Anacamptis morio.

 

Leggi altre notizie...

ARPAC- Qualità del mare: riparte il monitoraggio in Campania
Ambiente e Territorio
Acque del Sud spa rileva l'EIPLI - Se ne discute, a Conza della Campania, nel convegno "Progetto acq...
Ambiente e Territorio
Anche quest'anno la Scuola enologica "De Sanctis" di Avellino parteciperà al Vinitaly di Verona.
Flash-News
Campo Maggiore: lo scempio annunciato
Ambiente e Territorio
Chi doveva impedire che, a Pasquetta, le auto dei visitatori arrivassero fino al bordo del laghetto ...
Ambiente e Territorio
Al Next di Paestum la Mostra Alimentare Gastronomica della Mozzarella e dell’Agricoltura
Ambiente e Territorio
Eboli (Sa) - Il suo "Tartufo Bianchetto di Pineta Costiera" ottiene il riconoscimento di "PAT" (Prod...
Ambiente e Territorio
Baianese - Festeggiare la Pasquetta in modo sostenibile. Appello ai visitatori a rispettare le nost...
||| COMUNICATI-STAMPA |||
Eccezionale afflusso di polveri sahariane: picchi di PM10 in Campania
Ambiente e Territorio
Il "rapporto Ecomafia 2023" descrive una regione Campania particolarmente colpita dai reati ambienta...
Ambiente e Territorio
La rete idrica campana è un vero e proprio colabrodo: i dati Istat indicano che le dispersioni idric...
Ambiente e Territorio
ARPA-Campania e Distretto tecnologico aerospaziale della Campania insieme per la sostenibilità
Flash-News
Non solo funghi! Pochi lo sanno, ma è accertato: Mugnano del Cardinale era “patria” del tartufo nero...
Irpinia
Baiano - Nel bosco di Arciano continuano gli scarichi di immondizia di ogni genere. Necessari interv...
Ambiente e Territorio
AVELLA - Irpinia Avventura fa tappa alle Grotte di San Michele.
Ambiente e Territorio
Scoperto, in Albania, un esteso giacimento di idrogeno naturale. Una preziosa fonte di energia pulit...
Ambiente e Territorio