La Compagnia dei Carabinieri di Baiano piange la scomparsa del Brigadiere Ruzza Michele

Cliccare sui pulsanti sotto per condividere. GRAZIE !

Nel mandamento baianese la notizia della morte del Brigadiere Ruzza Michele, 59 anni, ha profondamente turbato tutti coloro che hanno avuto l’onore di conoscerlo e di collaborare con lui. Il Brigadiere Ruzza Michele, residente a Mercogliano, ha trascorso gran parte della sua esistenza al servizio della radiomobile di Baiano, contribuendo con passione e dedizione alla protezione e al benessere della comunità locale.

Il Brigadiere Ruzza Michele era un carabiniere leale e rispettato, che ha svolto un ruolo fondamentale insieme ai suoi colleghi nell’area di Baiano e del Lauretano. La sua presenza costante e il suo impegno incessante hanno contribuito a garantire la sicurezza e la serenità della comunità locale, guadagnandosi il rispetto e l’ammirazione di tutti coloro che hanno avuto il piacere di lavorare con lui.

Nonostante fosse in pensione da qualche anno, il suo spirito di servizio non si è mai affievolito, continuando a ispirare e a influenzare positivamente chiunque lo avesse conosciuto. Purtroppo, recentemente, ha dovuto combattere contro delle problematiche di salute legate a una malattia, che hanno compromesso il suo stato di salute.

In questo momento di tristezza e di commozione, la Compagnia dei Carabinieri di Baiano si unisce al dolore della famiglia del Brigadiere Ruzza Michele e della comunità che ha servito con dedizione e sacrificio. Le sue azioni rimarranno un modello di coraggio, integrità e professionalità per tutti coloro che hanno avuto l’onore di conoscerlo e di lavorare al suo fianco. I funerali si terranno domani 20 aprile alle 15 nel Duomo di Avellino.

La redazione di Irpiniattiva.news porge le sue condoglianze alla famiglia del Brigadiere Ruzza Michele, agli amici, ai colleghi e a tutti coloro che sono stati toccati dalla sua gentilezza e dalla sua generosità.

Leggi altre notizie...

ULTIM'ORA: Forti scosse nei Campi Flegrei; le ultime di magnitudo 3,5 e 4,4. Domani scuole chiuse a ...
0
A San Gennaro Vesuviano (Na) si inaugura la scultura "San Gennaro Protettore" del Maestro mugnanese ...
Flash-News
Marzano di Nola (Av) - I ragazzi dell'alberghiero impegnato nel progetto "Azione contro la fame" a b...
Flash-News
Al controllo dei Carabinieri fornisce le generalità del fratello gemello: arrestato un 36enne
Flash-News
Avellino - Principio d'incendio in Corso Vittorio Emanuele, forse generato da un corto circuito, pro...
Flash-News
Montevergine di Mercogliano (Av) - Si è concluso il Giubileo Mariano per il IX centenario della fond...
Flash-News
Morra de Sanctis (Av) - Anziano investito dalla sua stessa auto tratto in salvo dai Carabinieri
0
Gli uomini del CNSAS sono intervenuti questa notte per soccorrere una persona dispersa a Gragnano (N...
Flash-News
Wangiri o “Truffa dello squillo telefonico”: come evitare di cascarci e chi è responsabile dei danni...
utile
Inaugurata presso il Museo diocesano di Nola la mostra temporanea di opere d'arte dal titolo: «Non v...
Flash-News
Conosciamo la Necropoli sannita di Carife (Av), tra i siti di maggiore interesse archeologico della ...
Flash-News
Cimitile (Na) - Il Festival della Letteratura per Ragazzi Campania Felix conclude con successo la su...
Flash-News
Comunali di Avellino - Nargi, bagno di folla e grandi ovazioni per la presentazione: «Serata da briv...
Flash-News
Progetto “Squadra Mobile”. Contrasto al fenomeno dell’illecito stoccaggio e smaltimento di rifiuti.
Flash-News
Mugnano. Rione Cardinale. La tradizionale festa di San Liberatore.
Flash-News
Centro Sociale Intercomunale - Nascerà presso la struttura dell'ex poliambulatorio, a Mugnano del Ca...
Flash-News